Blog

Alcuni consigli come realizzare un logo di successo

DI    ,

La ricetta per realizzare un logo accattivante e ben fatto

Consigli come realizzare un logo di successo? Ne vedremo alcuni insieme, ma prima permettetemi di farvi un paio di domande.

Vi siete mai chiesti: “Ma il mio logo mi rispecchia? Ha un buon design?”.

Ora chiudete gli occhi e figuratevi nella mente il logo della Nike. Ora quello della Coca Cola. Ora ancora quello della Disney.

Fatto? Ora pensate al vostro e dopo vi ripropongo la domanda di apertura.

Come potete vedere il logo non è un semplice simbolo o testo, ma molto di più. I loghi rispecchiano la vostra azienda e chi siete. Sono la prima cosa che la persona vede e che gli rimarrà impresso, quindi è di vitale importanza studiare e realizzare un buon logo che vi rappresenti nel tempo!

Vediamo insieme alcuni consigli come realizzare un logo graficamente corretto e di successo.

Essere attraenti

Il vostro logo deve apparire attraente alla vostra clientela. Non dovete fare contenti tutti, ma dovete sedurre il vostro cliente tipo. Vediamo un esempio pratico veloce.

Target audience tipo

Tifoso rugby della squadra Tiger

Messaggio corretto

Forte e aggressivo

Messaggio errato

Carino e simpatico

Per quanto entrambi i loghi siano realizzati in maniera corretta, uno risulterà più attraente al tifoso di rugby che vede rispecchiato nel logo la forza e il coraggio della propria squadra.

Essere unici

Non incappate in scelte ovvie. Molti vostri concorrenti hanno realizzato un logo con scelte ovvie. Distinguervi per un logo unico nel suo genere e nel vostro settore vi renderà subito riconoscibili e unici.

Sito e-commerce
Sito incontri

Ormai nessun e-commerce dovrebbe avere come logo un carrello. Come un sito d’incontri un cuore. Sono scelte scontate che ormai usati centinaia di volte da altri concorrenti.

Il vostro logo dovrebbe creare una nuova tendenza piuttosto che seguirne una.

Essere semplici

Meno è meglio. Concentratevi su un solo messaggio da trasmettere e ricordatevi che un buon logo è composto da pochi e semplici elementi.

Logo Nike
Logo Twitter
Logo Beats

Più i loghi sono semplici e puliti e più saranno attraenti, rimanendo nella mente della vostra clientela e non.

Ascoltate il professionista nei consigli che vi da. Non vuole lavorare di meno, anzi, ma vuole solo creare un buon logo per la vostra attività. Inoltre un logo visivamente semplice richiede più lavoro di un logo pieno di elementi e messaggi mal realizzato.

Essere equilibrati

Gli spazi. Non tralasciate gli spazi. Devono essere equilibrati. Se si hanno 2/3 di bianco a destra e 1/3 di bianco a sinistra, il logo risulterà sbilanciato.

Logo bilanciato
Logo sbilanciato
Essere subliminali

Non tralasciate gli spazi nel logo per trasmettere dei messaggi indiretti. Esempio classico è il logo della FedEx.

Logo completo
Dettaglio freccia tra E ed X

Oltre agli spazi bianchi ci sono altri modi indiretti per comunicare qualche cosa, come forme e colori.

Infatti ogni forma trasmette qualche cosa. Ad esempio:

  • Quadrato: professionalità, sicurezza ed equilibrio.
  • Cerchio: comunità, unione.
  • Triangolo: forza, stabilità, mascolinità.
Essere adattabili

Nei consigli come realizzare un logo ben fatto è quello di crearlo adattabile in vari visualizzazioni. Quadrato, verticale ed orizzontale.

Inoltre deve essere ben leggibile sia nella sua versione colorata (se presente), sia in bianco e nero e versione negativa.

Logo quadrato
Logo verticale
Logo orizzontale
Logo B&W
Logo negativo
Conclusione: consigli come realizzare un logo di successo

Realizzare un buon logo che attiri l’attenzione del vostro cliente tipo e non è un impegno importante. Deve rispecchiare chi siete e cosa fate. Se non avete i mezzi o non potete crearlo da voi, non indugiate a rivolgervi ad un professionista che possa darvi consigli come realizzare un logo, il vostro logo e che possa mostrarvi i suoi lavori realizzati.



Seguici su Facebook

logo footer wolftrick