Blog

Recensione tema Enfold per WordPress

DI    ,

Tema Enfold per WordPress, multiuso flessibile e potente

Oggi andiamo a fare la recenzione del tema Enfold per WordPress.

Tema multiuso con grandi potenzialità e flessibile, per adattarsi a ogni vostra esigenza.

Il grande numero di vendite di questo tema, garantisce un forte supporto e aggiornamenti frequenti.

Recensione tema Enfold: che tipologia di tema è?

Con il page builder dedicato, le molteplici opzioni, Enfold vi garantisce di avere un tema pronto a vestire ogni tipo di abito. Un portfolio privato? Pronto e fatto! Siete un’azienda che fa anche vendite online? Enfold è prontamento adattato a Woocommerce.

Il seguente tema per WordPress può essere trovato su Themeforest per il costo di 60$.

Recensione tema Enfold: analisi features
Molteplici demo da cui partire

Come molti temi multiuso concorrenti, Enfold offre una vasta scelta di demo pre confezionati in opzioni, grafiche e pagine, per coprire più settori possibili. Onestamente sono rimasto piacevolmente colpito dalla quantità di demo disponibili.

Pochi ma ottimi plugin

Enfold ha di forte dalla sua parte di aver fatto una scelta un po’ diversa da molti altri temi. L’ultilizzo minimale dell’uso di plugin esterni. Infatti nativamente non vi chiederà nessuna installazione per avere un teme operativo.

Vi verrà chiesto solamente l’installazione di Woocmmerce, event calendar o bbpress solo se andrete ad importare demo che necessitano di quelle funzionalità.

  • LayerSlider WP (pagamento)
  • bbPress (free)
  • Event Calendar (free)
  • Woocommerce (free)

Tutto questo non potrà che giovare alla velocità del vostro sito web!

Personalizzazioni infinite per infinti risultati

Il tema Enfold vi fornisce di un prodotto stabile e robuto che non vi lascierà delusi.

Navigando tra le opzioni del tema stesso, noterete subito che potrete modificare ogni singola sezione del vostro sito. Dall’header al footer, potrete cambiare dimensioni e colori di ogni elemento.

Unica nota che mi ha fatto pensare un attimo, è stata la metodologia su come modificare i colori dei vari elementi. Non è propriamente intuitivo e ci metterete un attimo a capirne il funzionamento. Una volta imparato però, capirete che le persnalizzazioni sono praticamente infinite.

Enfold prevede nativamente un suo page builder, davvero ottimo e veloce. Unica limitazione, di cui ho sentito e sento la mancanza, è la non possibilità di creare colonne all’interno di una colonna già creata.
L’unico modo per ovviare il problema è andare a creare delle classi css con le larghezze desiderate. Lavoro che uno non vorrebbe mai fare dopo aver acquistato un tema.

Tutto il resto è fantasticamente veloce e sicuro di facile comprensione.

Prima installazione e utilizzo

Dopo aver caricato i file necessari al funzionamento, vi basta attivare il tema ed Avada è pronto a funzionare.

L’unico step obbligatorio, prima dell’effettivo utilizzo, è l’installazione dei plugin necessari. Un passaggio che non vi porta via più di 5 minuti.

Successivamente non dovete fare altro che selezionare il vostro sito demo da cui iniziare e procedere all’importazione. Avada si occuperà di importare, configurare e impostare tutto il necessario per avere il vostro sito uguale identico alla demo e pronto a ricevere il vostro materiale.

Nient’altro da fare. Come si direbbe in altri settori: sito internet chiavi in mano!

Per quanto riguarda la facilità d’uso mi devo soffermare un attimo per esporvi alcune mie considerazioni.

Ricordiamoci che stiamo parlando di un tema per WordPress multiuso, quindi deve coprire più esigenze possibili!
Premesso questo, Avada, potrebbe prendervi un po’ di tempo prima che riusciate a prenderci confidenza e saperlo gestire in tutte le sue potenzialità.

Questo perchè ha moltissime opzioni, sotto-opzioni, configurazioni che possono spaesare a primo impatto.

Per quanto gli sviluppatori di Avada abbiano fatto un lavoro egregio, è normale che in un tema così vasto, siano necessari centinaia di opzioni.

Questo è uno dei pochi punti a suo sfavore. Armatevi di pazienza, studiatevi la documentazione allegata, navigate tra le opzioni del tema. Una volta imparate, avrete per le mani una macchina dalle infinite combinazioni e immense potenzialità.

Recensione tema Enfold: voti finali


Seguici su Facebook

logo footer wolftrick